About

Vincenzo Salvia nasce nel 1983.

Il suo primo strumento furono i cucchiai di legno, all’età di 6-7 anni: «imparai a suonare “In the air tonight” sulle sedie in paglia di Vienna, ma purtroppo tutte le sedie si ruppero e chiesi ai miei genitori di mandarmi a lezioni di piano e comprare delle sedie di legno. Solo un anno di lezioni ed imparai benissimo la scala di Do maggiore! Ok, decisi di abbandonare le lezioni. Cominciai a suonare la chitarra a 14 anni in alcuni gruppetti rock e metal, poi decisi di suonare da solo perché mi stavo avvicinando alla musica elettronica. E così avviai il mio primo progetto one-man-band: Schatten. Questo era il giusto spirito per suonare musica nostalgica anni 80, e così cominciai a suonare musica nostalgica anni 80.»

Dal 2012, pubblicando una serie di EP e LP, Vincenzo Salvia si afferma come uno dei principali nomi della scena retrowave / synthwave internazionale, diventando un punto di riferimento per gli amanti della musica elettronica ’80s e ottenendo il supporto di figure leggendarie della scena musicale dell’epoca come Ryan Paris.

Tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 entra nel roster di Doner Music, pubblicando l’EP “Chromelove”.

 

Social

Facebook | Twitter | SoundCloud | Instagram